26, 27 Luglio – Eremo di S. Caterina; MIDeC

Venerdi’ 26 Luglio, Leggiuno

Eremo di Santa Caterina del Sasso, ore 21:15

Quartetto Sincronie

Immergere le mani nell’antico per inventare un nuovo presente

Houman Vaziri, VIOLINO; Agnese Maria Balestracci, VIOLINO

Arianna Bloise, VIOLA; Ester Vianello, VIOLONCELLO

.

Il progetto artistico presentato dal Quartetto Sincronie è dedicato alla figura del compositore Gian Francesco Malipiero, di cui nel 2023 si è celebrato il cinquantenario dalla morte. Durante il concerto verranno eseguiti due quartetti di Malipiero, in alternanza ad elementi dell’ordinario della Messa a Quattro voci (1650) di C. Monteverdi, di cui Malipiero curò l’edizione.

Inoltre: prima del concerto, ore 20:00

Visita guidata dell’Eremo di Santa Caterina

costo 5 euro con prenotazione obbligatoria al LINK

Ingresso al concerto 15 Euro.

Pagamento:

la sera del concerto in contanti

Bonifico intestato ad Associazione Musica Libera IBAN IT55A0306909606100000120116

Oppure puoi scegliere di fare una donazione del valore del costo del biglietto al seguente LINK (inviaci la ricevuta del pagamento a illagocromatico@gmail.com) Anche quest’anno il Festival è sostenuto dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto, con la tua donazione aiuti il Festival a crescere!!!

Puoi prenotare il tuo posto su EVENTBRITE!

Quartetto Sincronie: nato nel 2011, il Quartetto Sincronie si è specializzato sotto la guida del M° A. Nannoni, presso la Scuola di Musica di Fiesole e del Quartetto di Cremona, presso l’Accademia W. Stauffer di Cremona. Ha preso parte all’Accademia Europea del Quartetto e a l’Académie International de Musique M. Ravel-FR (2015), all’International Summer Academy-AU (2016) e alla Savonlinna Summer Academy (Finlandia); workshop “La Creazione del Timbro” – Fondazione Cini a Venezia e alla residenza artistica Casa del Quartetto, Fondazione I Teatri – Reggio Emilia (2018). Premiato presso la II edizione del Concorso Internazionale di Interpretazione di musica contemporanea F. Mencherini (Cagli PU, 2013), il Quartetto è stato ospite in diversi festival e teatri: Società del Quartetto di Vicenza, 54° Festival di Nuova Consonanza (Roma), Festival dei Due Mondi – Spoleto, Morellino Classica (GR), Giovani in Musica (RA), Teatro di Villa Torlonia (Roma 2015), GUITFEST (Roma 2014), l’Auditorium Parco della Musica (Roma 2014). Ha collaborato con il Teatro dell’Opera di Roma in qualità di quartetto in scena per lo spettacolo “Cacti” di A. Ekman. Il Quartetto ha registrato per il programma “Inventare il tempo” di S. Cappelletto, Rai 5. Nell’agosto 2019 è stato quartetto in residenza per la masterclass di composizione tenuta da D. Bravi presso il Narnia Festival.

Sabato 27 Luglio, Cerro di Laveno Mombello

MIDeC, ore 21:30

Tiziana Cappelino Duo

Tiziana Cappellino, voce e pianoforte Cesare Mecca, tromba

Il concerto sarà un omaggio ai grandi e indimenticabili compositori che hanno fatto la storia del Jazz. Duke Ellington, George Gershwin, Monk, Cole Porter, Jobim, Tom Harrell…sono alcuni dei grandi musicisti ai quali questa formazione si ispira.

Inoltre possibilità di visitare prima del concerto la mostra

Alla riscoperta di Andloviz

(maggiori informazioni al seguente LINK)

In caso di maltempo il concerto si terrà presso Villa Frua a Laveno Mombello.

Tiziana Cappellino: inizia a studiare pianoforte a 7 anni, ma è più avanti, intorno ai 18, che scopre la musica jazz e se ne innamora. Laureata con il massimo dei voti al Biennio di Composizione e Arrangiamento Jazz e precedentemente al Triennio di Pianoforte Jazz presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino ha studiato con Furio di Castri, Giampaolo Casati, Aldo Rindone, Dado Moroni, Emanuele Cisi. Workshop e seminari di perfezionamento: Siena Jazz, Dick Halligan, Barry Harris, Dave Liebman, Park Stickney, Cleveland Watkiss, Liane Carroll, Harold Danko, Wally Salio, Eliot Zigmund, Nikki Iles, Stan Sulzmann, Roberta Gambarini, workshop in New York con Michael Weiss e Barry Harris. Dal 2009 si è esibita in Club e Festival in Italia ed Europa, tra cui Nice Jazz Festival, So What Club a La Gaude, Gèneve Jazz Club per l’A.G.M.J, Monaco, Fiorenza Jazz Festival, Zazzarazaz Festival di Sanremo, Trieste Loves Jazz, Jazz Sous Les Bigaradiers a La Gaude, Pistoia Festival, Rovere Jazz, Orta Jazz, Jazz Visions, Jubilee Gospel Festival, Trentinoinjazz, Santa Margherita Jazz, Torino Jazz Festival, Moncalieri Jazz Festival, Jazz Around The Clock Lanzo, Canavese Jazz Club, Bonaventura Jazz Club,Torino Jazz club, Biella Jazz Club,… collaborando fra gli altri con: Franco Cerri, Enrico Intra, Gigi Di Gregorio, Javier Girotto, Giampaolo Casati, Riccardo Zegna, Alberto Marsico, Pietro Ballestrero, Fulvio Chiara, Cesare Mecca, Alessandro Maiorino, Malcom Potter, Alessandro Minetto, Voci Di Corridoio, Mauro Battisti, Maurizio Cuccuini, Simone Monnanni, Fabrizio Bosso, Claudio Capurro, Mattia Barbieri, Gianni Virone, Diego Borotti, Davide Liberti, Paolo Franciscone, Franck Taschini, Rodolfo Cervetto, Dino Cerruti, Anno domini Gospel Choir, La Desbandà… e molti altri. Finalista al Gran Prix De Montauban 2013 e alla Coppa del Jazz di Valenza 2013. Organizza lo spettacolo musicale “Omaggio a Caterina Valente” che debutta al Teatro Matteotti di Moncalieri a maggio del 2014. Partecipa a numerose dirette radiofoniche per la presentazione del disco “Colors In Mainstream” in duo con Gigi Di Gregorio (Radio Televisione Svizzera Italiana, Radio Capo D’Istria, RNC Jazz En Fete, Anima Jazz, Radio Vertigo One, Jazz Drops radio LCD95, Jazz Inside Kristallradio) e per la presentazione del disco “Speciale per Lelio” con le Voci Di Corridoio (La Stanza Della Musica su Radio Rai 3 e King Kong su Radio Rai 1 e la trasmissione Soundcheck di Gegè Telesforo). Nel 2015 partecipa con le Voci Di Corridoio e l’Orchestra Bruni di Cuneo al tradizionale concerto di ferragosto in alta quota, in diretta televisiva su Rai 3. Nel 2016 registra l’album “Riflessi in contrasto” pubblicato nell’aprile 2017 dall’etichetta Velut Luna, in cui presenta brani originali e personali arrangiamenti di melodie note, in trio e con la partecipazione di Javier Girotto. Nel 2023 nascono due nuove formazioni in duo: voce, pianoforte e organo hammond, con Alberto Marsico e voce, pianoforte e chitarra classica con Pietro Ballestrero. Entrambe le formazioni prevedono la realizzazione imminente di un lavoro discografico.

Puoi prenotare il tuo posto su EVENTBRITE!

Puoi prenotare il tuo posto ai prossimi eventi del Festival su EVENTBRITE!

———————————————————————————————————————————–

Anche quest’anno il Festival Il Lago Cromatico è sostenuto dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto. Aiutaci a far crescere il Festival con una piccola donazione a questo LINK!!!

Scopri i luoghi del Festival


LagoCromatico - LOGO-23

Nella sezione Concerti…ma non solo sono disponibili le informazioni

delle altre attività previste.

LagoCromatico - LOGO-23